Diario di una persona affamata o di come ero a dieta

"Non sei grasso!"

Dopo essere stato bussato timidamente all'ufficio dello psicologo, sono entrato: "Il fatto è che voglio seguire una dieta. Ma prima di tutto, ti dirò che ho un complesso lungo e profondo nella mia figura. Pertanto, oltre alla dieta e allo sport, ho bisogno di consigli" . Il verdetto dello psicologo era il seguente:

- Il potere di autoipnosi è una grande forza. Una volta che sei determinato a perdere peso, sono sicuro che ci riuscirai. Ma per alcune piccole debolezze (sotto forma di una torta) non puoi punire la tua stessa psiche. Cioè, in ogni caso, non chiamarti grasso. Devi bloccare completamente questo pensiero. Non essere coinvolto in diete rigide e dimentica che il cibo è l'unica fonte di energia necessaria per mantenere le prestazioni del corpo. I duri esperimenti dietetici sul corpo non arrivano a nulla. Nessuno stress! Scegli una dieta, concentrati sul tuo benessere e prendi in considerazione l'attività fisica. E durante insopportabili attacchi di fame, devi inventare un'esperienza emozionante.

Primo giorno

Il lunedì è un ottimo momento per iniziare una nuova vita. Dopo aver studiato la letteratura pertinente, ha individuato una dieta chiamata "giapponese", e invece della palestra ha deciso di fare danza moderna, come ha sempre sognato di ballare.

Per una maggiore fiducia nel resistere alle tentazioni, la sera ho attaccato un'immagine delle bellezze di Hollywood con le loro figure incredibili alla porta del frigorifero. Mentre guardi, vuoi immediatamente essere almeno un passo avanti verso questa perfezione.

Il menu di oggi: colazione - caffè nero, biscotti dietetici; pranzo - due uova sode, insalata di cavolo, condita con olio vegetale, 1 cucchiaio. succo di pomodoro; per cena - pesce fritto o bollito.

Alle 19 allenamento. Intera ora. Tutto il corpo fa male, ho fame. L'umore è al di sotto della media. Addormentarsi, mi immagino in estate sulla spiaggia. Nonostante la fame, il sorriso si estendeva fino alle orecchie.

Secondo giorno

Hmm ... piuttosto strano. Ieri sera ho pensato che avrei mangiato un elefante al mattino, ma si è scoperto che la sensazione di fame per la notte era persino diventata noiosa.
Menu martedì: a colazione, tè verde con cracker, a pranzo - pesce fritto, insalata di verdure. E per cena, bere il kefir con una fetta di pane nero. Per calmarmi un po ', mi sdraio sul divano e guardo una commedia giovanile.

Terzo giorno

Il più difficile, come dicono tutti i nutrizionisti. E questo è vero. Mi sono svegliato di umore da incubo, ero in ritardo per un minibus, dovevo salire su un autobus vicino come uno spratto in una banca. Qui! Anche l'autobus è paragonato al cibo ... Horror. O forse lei, questa dieta? Le persone ci adorano per quello che siamo. Ma - no, o invano ho sofferto per due giorni? La lotta interna fu breve, pensò.

A colazione - fiocchi d'avena su latte scremato, a pranzo - carote con formaggio, a cena - frutta. E - dormi, dormi ...

Quarto giorno

Ho dormito bene, sento leggerezza in tutto il corpo. I compagni di classe hanno detto che la mia faccia brilla. Che tipo sono! Colazione - tè, mela grande. Per pranzo ho mangiato una frittata con insalata di cavolo fresca. E cena yogurt e mandarino. L'allenamento è andato benissimo, l'allenatore ha detto che ballo bene. Buon giorno oggi ... Sulla strada di casa, sono andato al negozio e ho comprato jeans di una taglia più piccola. Ora sicuramente non lascerò il mio percorso. I jeans costano molto ...

Quinto giorno

Vestendosi la mattina per studiare, notò che la cintura era allacciata di un altro buco. Guardandomi allo specchio, mi sentivo attraente. È tempo! Colazione, pranzo, cena - ripeti il ​​menu del primo giorno. Da 6 a 8 giorni: ripeti la dieta dall'inizio. Stand it!

Visita a uno psicologo

"Bene, bene ... mi congratulo di cuore, ma ora non devi ritirarti." Succede spesso in questo modo - ho perso peso e con gioia pensi: "Mi ricompenserò con una torta, sono una ragazza così intelligente!". Poi un altro e un altro ... Aumenta di peso il doppio rispetto a quello che hanno scaricato. Quando la dieta è finita, dovrai astenervi costantemente da un pezzo in più. Sei pronto a fare tali sacrifici? "

La mia mente urlò: "No!" In tutto il potere a sua disposizione. Dissi ad alta voce: "Sì!". E il mio corpo era solo felice.

Guarda il video: SONO DIVENTATA VEGANA? SI? NO? DA QUANTO? PERCHE? #DOMANDADELLASETTIMANA (Aprile 2020).