Dieta giapponese - descrizione e principi generali. Recensioni sulla dieta giapponese e ricette di esempio.

Hai mai notato che tra i giapponesi raramente sono in sovrappeso? Ciò è spiegato dal fatto che in Giappone è consuetudine mangiare cibi a basso contenuto calorico rispetto ad altre parti del mondo. I residenti delle nostre regioni possono anche provare a perdere peso con l'aiuto della dieta giapponese, che è considerata molto efficace ed è molto popolare.

I giapponesi sono inerenti alla completezza e all'approccio senza fretta alla realizzazione di qualsiasi attività commerciale. La perdita di peso non fa eccezione. La dieta giapponese è progettata per un periodo da 13 giorni a 13 settimane (la durata dipende da quanti chilogrammi devi perdere). Questa dieta è caratterizzata dall'equilibrio relativo e dall'effetto duraturo (che in alcuni casi può durare per diversi anni).

Con l'aiuto della dieta giapponese puoi sicuramente perdere circa 8 kg, relativamente velocemente e facilmente. Ad alcuni può sembrare "affamato", ma in realtà il suo menu è piuttosto vario. Dieta giapponese Idealmente, la dieta giapponese dovrebbe essere mantenuta per 13 giorni. Una regola importante per tutte le diete, e in particolare per i giapponesi, è una transizione graduale al cibo dietetico, nonché un ritorno regolare alla normalità.

La dieta giapponese si basa sull'accelerazione e l'ottimizzazione del metabolismo del corpo. Tutti i componenti sono selezionati con molta attenzione, quindi è necessario rispettare rigorosamente il menu della dieta, senza modificarlo, anche se la sostituzione del prodotto sembra equivalente. Inoltre, non è possibile modificare la sequenza di giorni.

Per sentirti un vero “giapponese” per il momento, puoi usare alcune tecniche durante la dieta: prova a mangiare con l'aiuto delle bacchette cinesi (ti aiuteranno a sentire l'importanza della dieta). Immagina di essere magro e leggero dopo la fine della dieta, cucinare con gioia e mangiare lentamente. Alla vigilia della dieta devi organizzarti una cena leggera.

Dieta giapponese - quali alimenti puoi mangiare

La dieta giapponese è piuttosto rigida e dura. Si basa sull'assunzione di alimenti proteici e limita il consumo di grassi e carboidrati. Il suo menu comprende pesce, carne, uova, succhi di frutta, verdure e acqua bollita e minerale. Questa dieta è sbilanciata e non tiene conto delle normali esigenze del corpo umano per i nutrienti. Il menu non è ricco di microelementi e vitamine. La dieta giapponese prevede l'uso di caffè nero naturale, quindi non è adatto a coloro che sono banditi dal caffè. Prima di iniziare la dieta, dovresti consultare uno specialista, forse ti chiederà di sostituire il caffè con tè, nero o verde.

Dieta giapponese: ciò che gli alimenti non possono mangiare

Per 13 giorni di dieta è severamente vietato l'uso di sale (mantiene il liquido in eccesso), zucchero, pane e tutta la farina, ad eccezione dei prodotti elencati nel menu. Non dovresti bere alcolici in questo momento, perché anche una piccola quantità di vino renderà inutili tutti i tuoi sforzi, poiché l'alcol ha un effetto sul metabolismo. Inoltre, ritarda l'eliminazione delle tossine, che influisce negativamente sulle prestazioni dei sistemi corporei. Qualsiasi dieta è pericolosa disidratazione. Affinché il corpo non soffra, è necessario bere almeno un litro e mezzo di acqua purificata o bollita ogni giorno. Si può anche usare acqua potabile minerale o filtrata. Questa è la dose di cui il tuo corpo ha bisogno. Durante il periodo di aderenza alla dieta, si consiglia di utilizzare multivitaminici per migliorare le condizioni di capelli, pelle e unghie.

Dieta giapponese - esempi di menu

I piatti della dieta giapponese sono rigorosamente dipinti per tutti i giorni. La seconda settimana è la prima settimana in ordine inverso. Il menu suggerisce tre pasti. La colazione è praticamente esclusa, ma dovresti assolutamente bere una tazza di caffè nero naturale, ricco di antiossidanti naturali.

Menu richiesto:

Il primo giorno della dieta giapponese:

Colazione: una normale tazza di caffè nero.
Pranzo: cuocere 2 uova ripide, cuocere una porzione di insalata, succo di pomodoro.
Ricetta dell'insalata principale della dieta giapponese:
Tagliare lunghe strisce di Pechino o di cavolo bianco crudo o leggermente cotto, condire con burro (sesamo o olive).
Cena: pesce bollito o fritto in olio d'oliva, circa 200-250 grammi.

Questo menu viene ripetuto il giorno 13.

Il secondo giorno della dieta giapponese

Colazione: crackers di crusca o pezzo di pane raffermo con crusca, puoi segale, una tazza di caffè.
Pranzo: friggi o fai bollire il pesce. Taglia l'insalata di verdure con burro (ravanello, ravanello, pomodori, verdure, cetrioli - a tua scelta) o cavolo con olio vegetale.
Cena: bollire il manzo (100 g), il kefir. Il menu viene ripetuto il giorno 12.
Gli stessi piatti vengono cucinati il ​​12 ° giorno.

Il terzo giorno della dieta giapponese

Colazione: un cracker e una tazza di caffè nero.
Pranzo: friggere in olio vegetale 1 zucchine grandi, puoi stufare con l'aggiunta di acqua.
Cena: uova sode (2 pezzi), aggiungere manzo bollito (200 grammi) e insalata di cavolo.
Lo stesso menu - l'11 ° giorno della dieta.

Il quarto e decimo giorno della dieta giapponese

Colazione: solo 1 tazza di caffè.
Pranzo: uovo crudo, 3 grandi carote bollite in olio vegetale, formaggio a pasta dura (15 g). Puoi preparare un'insalata con una carota e un formaggio, condita con burro. Il resto della carota da mangiare proprio così.
Cena: qualsiasi frutto (sono escluse la banana e l'uva).

Il quinto e il nono giorno della dieta giapponese

Colazione: grattugiate le carote sbucciate, riempitele con succo di limone.
Pranzo: pesce fritto o bollito, succo di pomodoro (bicchiere).
Cena: frutta (uva e banana sono esclusi per tutto il tempo della dieta).

Il sesto e l'ottavo giorno della dieta giapponese

Colazione: caffè nero.
Pranzo: bollire il pollo tranne grasso e pelle, aggiungere insalata di cavolo o carota. Per 1 porzione viene preso mezzo pollo.
Cena: 2 uova sode, insalata di carote crude, condite con olio vegetale al limone (200 g).

Il settimo giorno della dieta giapponese

Colazione: preparare una tisana (può essere verde senza zucchero). Bevi qualsiasi importo.
Pranzo: manzo bollito (200 g), frutta
Cena: puoi prendere qualsiasi piatto dal menu, dieta cromata 3 giorni.

Dieta giapponese - consigli e recensioni utili

La dieta darà buoni risultati se viene rispettata per tutto il periodo, osservando tutta la gravità e senza fare pause. Si consiglia di utilizzare l'olio d'oliva per condire l'insalata, è più sano dell'olio di girasole e più efficace per la perdita di peso. Dopo la scadenza della dieta non dovrebbe consumare immediatamente grandi quantità di alimenti proibiti, per consolidare il risultato e prevenire il ritorno del metabolismo precedente.

Dalle recensioni positive della dieta giapponese si può notare la sua alta efficienza. Coloro che vi aderiscono, perdono davvero 7-8 kg in 13 giorni. Ciò è dovuto a una forte riduzione del consumo di grassi e carboidrati. Inoltre, nel processo di dieta, si verifica un cambiamento nel metabolismo e questo significa che i chili non torneranno per molto tempo. La dieta giapponese è tollerata abbastanza facilmente, senza una speciale sensazione di fame e non provoca un esaurimento. Contribuisce anche alla disintossicazione del corpo, poiché prevede l'esclusione di zucchero, sale, farina e alcool dalla dieta.

Le recensioni negative dei medici si basano sul fatto che la dieta giapponese è un grosso onere per i reni a causa del consumo di proteine ​​in grandi quantità. Alcune persone che seguono questa dieta avevano persino un sapore di acetone. Ciò indica che il corpo contiene prodotti di decomposizione delle proteine. Secondo le recensioni dei medici, questa è una dieta ipocalorica piuttosto rigida rispetto ad altri tipi.

Tra i suoi svantaggi: diverse dimensioni dal menu di esempio per porzioni. Molte insalate - ma la quantità esatta di condimento e la quantità di grasso nel primo e nel secondo piatto non sono indicate. Molti regolano la quantità di grasso a loro piacimento e rischiano di superare i limiti in cui la dieta non porta benefici tangibili.

La dieta giapponese è sbilanciata, quindi durante il periodo della sua osservanza si consiglia di assumere multivitaminici. Il menu dietetico include l'uso di grandi quantità di caffè, il che è controindicato in alcune persone.

Prima dell'inizio della dieta giapponese è meglio consultare un medico o un nutrizionista.

Commenti

chibis 07.12.2016
buona dieta, ma come si arriva alle carote non posso sopraffare me stesso

Mikhail 12/01/2016
Ciao a tutti! Come un santo ha attraversato l'intero corso ed è pronto a condividere un'impressione! Ho iniziato lunedì, ho pesato provvisoriamente 102,5 kg, oggi è lunedì due settimane dopo 91,8 kg, meno 11,7 kg e la presa in vita meno 10 cm. forza di volontà!

Vasya 15/10/2016
Una delle diete più stupide, sicuramente.

Valeria 22/09/2016

Elena, 08.27.2016
Dimmi, per favore, è possibile invece dell'anguria di frutta?

Guarda il video: Ecco cosa mangiare per VIVERE a LUNGO e senza malattie (Marzo 2020).