Latte di mucca: danno e beneficio per il corpo. A chi e in quali quantità è vantaggioso il latte di mucca? È dannoso per il bambino?

Il latte di mucca, i cui benefici sono spiegati dal gran numero di sostanze benefiche in esso contenute, è un prodotto noto all'umanità fin dai tempi antichi.

Tuttavia, negli ultimi anni ci sono state opinioni diverse sui benefici del latte vaccino: alcuni ricercatori considerano ancora il latte il prodotto più utile e necessario per l'uomo, mentre altri affermano che il prodotto è carente e ha un effetto negativo sul corpo umano.

Per capire quale opinione sia più corretta, dovresti studiare attentamente gli argomenti degli oppositori e dei sostenitori del consumo di latte.

Latte di mucca - fonte di origine, metodi di lavorazione e composizione chimica

Il latte di mucca è un prodotto della secrezione delle sue ghiandole mammarie. In questo caso, il più utile è il latte che si trova all'interno delle ghiandole mammarie di una mucca e non è mai entrato in contatto con l'aria. La ragione di ciò è che nel latte che è stato esposto all'aria, i grassi sono parzialmente ossidati. Tuttavia, anche tale latte non perde il suo valore nutrizionale per il corpo umano.

Contenuto calorico del latte vaccino 52-64 kcal per 100 grammi a seconda del contenuto di grassi. Il latte di mucca contiene una serie di sostanze necessarie per il corpo umano. Prima di tutto, è la vitamina B12. Questa sostanza è vitale per il corretto funzionamento del sistema nervoso umano ed è anche coinvolta nel processo di emopoiesi. Contiene anche altre vitamine del gruppo B, vitamine D, E, PP, beta-carotene, lattosio e altri. Il latte contiene proteine, grassi, carboidrati e aminoacidi che sono benefici per l'uomo. Ci sono molti microelementi nel latte di mucca, tra cui il calcio è il più prezioso. La composizione chimica del latte vaccino cambia costantemente a seconda di vari fattori: lo stadio di lattazione nell'animale, la razza della mucca, la sua alimentazione e le sue condizioni.

In generale, dati i moderni metodi di produzione e conservazione del latte, possiamo distinguerli tipi di questo prodotto:

Latte intero. È un prodotto completamente naturale che non è stato sottoposto ad alcun effetto diverso dallo sforzo. Il riscaldamento, la diluizione, lo sgrassaggio, l'evaporazione modificano la composizione chimica iniziale del latte, un tale prodotto non può più essere chiamato latte intero. Ora, tale latte può essere acquistato solo nelle fattorie agricole e dagli abitanti dei villaggi.

Latte pastorizzato. Il latte che è stato riscaldato può essere chiamato pastorizzato. Esistono diversi modi per pastorizzare il latte: pastorizzazione prolungata, in cui il prodotto viene riscaldato a una temperatura di 63 - 65 ° C per mezz'ora; pastorizzazione breve, in cui il latte viene riscaldato per un minuto a 85 - 90 ° C; pastorizzazione istantanea, che viene effettuata in pochi secondi, mentre il prodotto viene riscaldato a 98 ° C. Tale elaborazione viene eseguita per distruggere vari microrganismi nel latte, nonché per aumentare la durata di conservazione di questo prodotto. Molti esperti ritengono che il valore nutrizionale di tale prodotto sia praticamente invariato. Tuttavia, altri ricercatori ritengono che il valore di un tale prodotto sia significativamente inferiore rispetto al latte intero, poiché le proteine, le vitamine e gli oligoelementi nel latte sotto l'influenza di temperature elevate cambiano le loro relazioni e formule.

Latte ultra pastorizzato è un prodotto costituito da un unico riscaldamento del latte intero a 125-150 ° C per 2-3 secondi. Successivamente, il latte viene versato in una confezione sterile in condizioni sterili. Questo metodo di elaborazione consente di conservare il latte per più di un mese. Tuttavia, questo trattamento distrugge quasi tutte le sostanze benefiche nel latte.

Latte di mucca - benefici per la salute

La composizione chimica del latte lo rende una fonte unica di nutrimento per l'uomo. Ha un significativo effetto positivo sul nostro corpo e gli fornisce le vitamine e i minerali necessari.

Quindi, grazie a molti calcio, il latte influenza positivamente le condizioni dei denti, le ossa di una persona. Pertanto, le persone che consumano latte riducono il rischio di problemi dentali. Il latte è anche raccomandato per mantenere le ossa forti e ridurre il rischio di osteoporosi.

proteina, che contiene una grande quantità di latte vaccino, favorisce la crescita e il rafforzamento dei muscoli umani. Pertanto, questo prodotto è particolarmente popolare tra gli atleti che cercano di costruire e rafforzare la massa muscolare.

vitaminecontenuto nel latte di vacca aiuta a ridurre lo stress nell'uomo. Pertanto, un bicchiere di latte caldo è il modo migliore per rilassarsi e alleviare lo stress che si è accumulato durante il giorno. Può anche ridurre le manifestazioni della sindrome premestruale nelle donne, rilassare il corpo e ridurre la tensione nervosa durante questo periodo.

Gli scienziati del Regno Unito, dopo aver analizzato numerosi studi, sono giunti alla conclusione che il latte aiuta a ridurre la pressione sanguigna, riduce il rischio di ictus e altre malattie cardiovascolari. Inoltre, il latte di mucca aiuta a liberarsi dal bruciore di stomaco, aiuta a migliorare la digestione, dà una persona una sensazione di pienezza e, quindi, aiuta a ridurre il peso.

Pertanto, il latte è un prodotto naturale sano e gustoso che può supportare il corpo umano in buona forma fisica e può anche servire come prevenzione di varie malattie. Pertanto, molte persone dovrebbero includere questo prodotto nella loro dieta quotidiana.

Latte di mucca - danno per l'uomo

Molti scienziati parlano non solo dei benefici, ma anche dei pericoli del latte. In particolare, frequente reazioni allergiche per il latte. Tali reazioni causano intolleranza allo zucchero del latte (lattosio), che si trova in 15% popolazione. Questa intolleranza si esprime come segue: dopo aver consumato latte, una persona inizia un forte gonfiore e diarrea. Le reazioni allergiche alla proteina caseina, che si trova in grandi quantità nel latte di mucca, non sono rare.

Tuttavia, quando si parla di reazioni allergiche al latte, è necessario tenere presente che la frequenza di queste reazioni è diversa tra nazioni diverse. I rappresentanti del gruppo etnico europeo non tollerano molto spesso l'intolleranza al latte, in media è il 2-5% del gruppo etnico. Allo stesso tempo, l'intolleranza al latte è molto più comune tra i popoli dell'Asia e dell'Africa, fino al 50-75% del gruppo etnico. Questo perché i popoli europei sono meglio degli asiatici e degli africani per usare questo prodotto a livello genetico.

Anche molti teorici vegetarianismo e i cibi crudi parlano di altri svantaggi del consumo di latte vaccino. Quindi, secondo alcuni ricercatori, l'acidità del succo gastrico aumenta dal latte, il che aumenta il rischio di sviluppare ulcere allo stomaco.

Numerosi scienziati ritengono che bere latte di mucca aumenti il ​​rischio di cancro al seno, cancro alla prostata e cancro alla vescica. Tuttavia, quale componente del latte aumenta questo rischio non è noto. Alcuni scienziati danno la colpa allo zucchero del latte per questo, altri - l'ormone estrogeno, che si trova nel latte. Allo stesso tempo, è noto che il latte riduce il rischio di sviluppare il cancro intestinale.

Vale la pena notare che i moderni produttori di latte iniettano molto spesso animali farmaci ormonali e antibiotici. Tali metodi, ovviamente, influenzano negativamente la qualità del latte e le sue proprietà benefiche. In questo contesto, il più utile può essere chiamato il latte prodotto dagli agricoltori nei villaggi in cui le mucche vivono in condizioni naturali, mangiano cibo fresco ed erba, non sono esposte a farmaci ormonali e antibiotici.

Il latte di vacca nella dieta delle donne in gravidanza e in allattamento

Le donne in gravidanza e in allattamento hanno un grande bisogno di calcio, proteine ​​e vitamine. Per soddisfare questo bisogno del corpo, dovrebbero includere il latte di vacca nella loro dieta. I benefici di questo prodotto durante la gravidanza e l'allattamento sono spiegati da quanto segue:

• Il latte è una fonte di calcio necessaria per la formazione del sistema scheletrico e del bambino. Questo prodotto aiuta anche a ricostituire le riserve di calcio nel corpo materno.

• Il latte durante la gravidanza e l'alimentazione del bambino diventa una fonte di proteine ​​di origine animale, necessaria per la formazione del feto e il corretto sviluppo fisico del bambino.

• L'uso del latte ha un effetto positivo sulla condizione della pelle, dei capelli e delle unghie di una donna incinta.

• Lo zucchero del latte contenuto nel latte favorisce un migliore assorbimento del calcio. Aiuta anche a rafforzare l'immunità.

Pertanto, il latte di vacca e altri prodotti a base di esso sono indispensabili sia durante la gravidanza che durante l'allattamento. Tranne nei casi di intolleranza individuale e allergie.

Latte di mucca per bambini: beneficio o danno?

Per molti anni, il latte di mucca è stato considerato un alimento adeguato per i bambini le cui madri non potevano nutrirli con il loro latte materno. Tuttavia, le ultime ricerche mostrano che nutrire i bambini con latte di mucca non è benefico e sicuro come si pensava in precedenza.

Naturalmente, il latte di mucca contiene molti elementi utili. Tuttavia, una tale composizione di latte non è affatto benefica per il corpo del bambino, poiché non è in grado di assorbire queste sostanze.

• Gli enzimi nel latte di mucca non sono normali per un bambino. Pertanto, il suo corpo non sarà in grado di assorbire completamente tale nutrizione e i detriti alimentari non digeriti irriteranno l'intestino del bambino.

• Troppe proteine ​​della caseina nel latte di mucca possono causare reazioni allergiche;

• Un contenuto di grassi troppo elevato nel latte vaccino provoca un sovraccarico del corpo del bambino;

• La quantità di vitamine e ferro nel latte vaccino non è sufficiente per il corpo in crescita;

• E al contrario, ci sono troppi minerali nel latte di mucca. Pertanto, l'alimentazione con il latte di mucca può causare troppo stress ai reni del bambino.

Per i motivi sopra elencati, i medici moderni non lo consiglio nutrire i bambini con latte di mucca fino a 2 anni. Il latte materno è la dieta ideale per questi bambini e se l'allattamento al seno non è possibile, è necessario trovare il giusto mix la cui composizione sia il più vicino possibile alla composizione del latte materno.

Pertanto, il danno e i benefici del consumo di latte vaccino dipendono da molti fattori: dai metodi di lavorazione a cui è stato sottoposto il prodotto, dalle condizioni in cui vive l'animale, dalle caratteristiche individuali di ogni persona e da altri fattori. Pertanto, la questione della necessità di utilizzare questo prodotto, ogni persona deve decidere individualmente, tenendo conto delle proprie caratteristiche individuali.